Carattere   solo testo   |   alta visibilità
 


 

Sei in: Home » il comune » SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA E TUTELA AMBIENTALE

Il Comune

SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA E TUTELA AMBIENTALE

 

Comprende le attività concernenti

  • Le attività di competenza del Settore sono finalizzate in senso lato all'assetto, allo sviluppo ed alla conservazione del territorio comunale. Dette attività sono raggruppate su cinque direttrici operative, ad ognuna delle quali corrisponde un Ufficio.
    Al primo ufficio, denominato "Tutela ambientale", compete il compito di gestire le crescenti competenze comunali in materia di valutazione e di tutela dell'impatto ambientale, di conservazione del territorio sotto il profilo della salvaguardia dei beni paesistici e naturali, di gestione del territorio e del suo sottosuolo con particolare e specifica competenza sulle acque interne, le falde acquifere, i fossi reflui e le aree di verde pubblico.
    Il secondo ufficio, denominato "Edilizia privata", si occupa della istruzione e del rilascio dei permessi di costruire, delle DIA e delle autorizzazioni edilizie. Inoltre, compete la gestione del patrimonio e del demanio proprio, del patrimonio e del demanio conferito a vario titolo e di quello affidato da altri soggetti pubblici.
    Al terzo ufficio denominato "condono e demanio civico – competenze urbanistiche", compete la gestione delle attività tecnico – urbanistiche delle decisioni degli organi amministrativi in materia di condono edilizio, ai sensi della legge 47/85, 724/94 e 326/03 anche nei casi di porzioni di territorio comunale avente natura di demanio civico.
    Il quarto Ufficio, denominato "Antiabusivismo edilizio", opera in materia di abusivismo edilizio operando in stretto raccordo con gli Uffici "Attività ispettive" e "Gestione sanzioni amministrative" del Settore Polizia Locale, essendo tali Uffici titolari in via esclusiva del dovere di espletare le attività ispettive e della gestione delle eventuali conseguenti sanzioni amministrative.
    Inoltre il Settore deve occuparsi delle funzioni relative alla gestione del demanio marittimo.  

Dove

Orario settimanale

Mattino
Pomeriggio
  • lunedi'
    -
    -
  • martedi'
    -
    -
  • mercoledi'
    10:30 - 13:30
    -
  • giovedi'
    -
    -
  • venerdi'
    10.30 - 13.30
    -
  • sabato
    -
    -

A chi rivolgersi

  • Responsabile:
    Responsabile Luigi Paolelli
  • Telefono:
    0773522740
  • Note:
    RECAPITI UFFICI

    UFFICIO CONDONO: 0773522315

    UFFICIO ANTIABUSIVISMO: 0773522703

    UFFICIO PRATICHE EDILIZIE: 0773522733

    UFFICIO TUTELA AMBIENTALE: 0773522316

Servizi freccia

  • » Richiesta autorizzazione scarico acque reflue.
    Ufficio erogante : SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA E TUTELA AMBIENTALE

    L' autorizzazione disciplina lo scarico delle acque reflue domestiche e assimilate (art. 100 comma 3° del D. Lgs. n. 152/06) che non possono essere servite dalla fognatura pubblica ed è riservata, in applicazione della L.R. n. 47/96; agli scarichi domestici e assimilati per edifici residenziali fino a 50 vani o 5.000 mc, ovvero per 50 ab. equivalenti In applicazione del "Piano per la Tutela delle Acque" approvato con D.G.R. n. 42 del 27/09/2007.

  • » Certificato di destinazione d'uso.
    Ufficio erogante : SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA E TUTELA AMBIENTALE

    E' un documento necessario per ottenere licenze per attività commerciali, studi professionali e per licenze sanitarie. Tutti coloro che vogliono insediare una attività commerciale o altro, oppure devono vendere o locare i locali di cui si chiede il certificato di destinazione d'uso, oppure che vogliono semplicemente verificare la destinazione dei propri locali devono richiedere il certificato di destinazione d'uso su specifico modulo di domanda.

  • » Certificato Attestazione Vincoli.
    Ufficio erogante : SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA E TUTELA AMBIENTALE

    L'attestazione urbanistica di vincoli paesaggistici e architettonici è una Certificazione che contiene l'indicazione della presenza sull'area di tali vincoli. Questa attestazione di natura puntuale è finalizzata a stabilire indipendentemente dalla destinazione urbanistica la sussistenza di vincoli di natura ambientale o architettonica che possano incidere sull'utilizzo dell'immobile.

  • » Regolamento Edilizio comunale.
    Ufficio erogante : SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA E TUTELA AMBIENTALE

    Il regolamento edilizio disciplina qualsiasi attività che comporta trasformazione urbanistica ed edilizia. Che sono disciplinate, oltre che dalle previsioni degli strumenti urbanistici, dal presente regolamento, nonché dalle altre leggi nazionali e regionali e disposizioni vigenti applicabili in materia.


 

Fine dei contenuti della pagina