Carattere   solo testo   |   alta visibilità
 

Sei in: Home » il comune » SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA E TUTELA AMBIENTALE » Richiesta autorizzazione paesaggistica per interventi di lieve entità (Procedimento semplificato)..

Il Comune

SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA E TUTELA AMBIENTALE

Richiesta autorizzazione paesaggistica per interventi di lieve entità (Procedimento semplificato)..

Cos'è

  • Dal 10/09/2010, con l'entrata in vigore del D.P.R. 09/07/2010 n. 139 "Regolamento recante procedimento semplificato di autorizzazione paesaggistica per gli interventi di lieve entità, a norma dell'art. 146, comma 9 del D.Lgs. 42/2004 e successive modificazioni", è applicabile anche il Procedimento di Autorizzazione Paesaggistica in forma semplificata.

Cos'è utile sapere

  • Il procedimento in forma semplificata si applica ai soli interventi minori, così come individuati nell'Allegato I al DPR 139/2010.

Come fare

  • L'istanza di rilascio di Autorizzazione Paesaggistica di cui all'art. 146 del D.Lgs n. 42/04 e s.m.i. e dell'art. 32 della legge 47/85 e s.m.i., deve essere presentata in Marca da Bollo da € 14,62 (Euro Quattordici/62) con a corredo la seguente documentazione:

    1) Attestazione versamento di €.135,00 (Euro Centotrentacinqe/00) da effettuare su C/C Postale n.12566048 a favore del Comune di San Felice Circeo per spese di istruttoria;

    2) Atto di proprietà dell'immobile o altro titolo comprovante la titolarietà;

    3)Relazione Paesaggistica Semplificata in n.4 (quattro) copie, nella quale dovranno essere indicate anche:
    a) descrizione dettagliata dell'intervento da eseguire;
    b) conformità delle opere da eseguire con i valori paesaggistici;
    c) conformità dell'intervento alle norme urbanistiche vigenti;
    d) destinazione urbanistica del lotto di terreno oggetto dell'intervento e relative N.T.A. del P.R.G.

    4)Documentazione fotografica in n.4 (quattro) copie, a colori del formato 13 x 18, con specifico riguardo sia dell'area oggetto dell'intervento sia del suo contesto, datata e firmata dal titolare dell'istanza che dal tecnico incaricato, con allegata planimetria dei punti di ripresa;

    5)Scheda riassuntiva autorizzazioni, documentazione attestante la regolarità urbanistica, paesaggistica, idrogeologica, ecc. dell'eventuale immobile preesistente con richiamo, se del caso, a tutti i precedenti titoli abilitativi in materia urbanistica e paesaggistica (licenze o concessioni edilizie, autorizzazioni, sanatorie, compatibilità paesaggistiche, ecc., da documentarsi anche con i relativi atti e grafici progettuali);

    Elaborato grafico progettuale relativo alle opere, redatto in un unico foglio, in n.4 (quattro) copie. L'elaborato grafico in originale deve essere sottoscritto dal richiedente e da un professionista abilitato ai sensi delle leggi sull'esercizio professionale. Esso deve riportare il rilievo dello stato dei luoghi, con particolare riferimento all'andamento naturale del terreno ed agli apparati vegetazionali presenti in relazione alla sagoma della futura costruzione, planimetrie generali, profili, stati ante e post-operam in scala non inferiore 1:100.

    "LA CARTOGRAFIA" :
    a) Estratto planimetria I.G.M. 1:25000 con localizzazione puntiforme dell'intervento ben evidenziata;
    b) Estratto C.T.R. scala 1:10.000 con localizzazione puntiforme dell'intervento ben evidenziata;
    c) Estratto Tavv. A, B, del P.T.P.R., in rapporto 1:5000, con localizzazione puntiforme dell'intervento ben evidenziata e relative N.T.A.;
    d) Estratto del P.R.G. in rapporto 1:5000, con localizzazione puntiforme dell'intervento ben evidenziata e relative N.T.A.;
    e) Estratto della planimetria catastale in rapporto 1:2000,, con localizzazione dell'intervento ben evidenziata, e relative visure;

    L'istanza deve inoltre contenere l'elenco dei documenti allegati e l'indicazione del domicilio del richiedente o altro prescelto ove effettuare le comunicazioni necessarie ed inoltre occorre indicare numero fax (preferibilmente) posta elettronica del richiedente o del tecnico.
    Per Istanze incomplete o carenti della documentazione suddetta,di cui ai punti 1) - 2) - 3) - 4) - 5)- 6 )- 7) e 8), successivamente a richiesta di integrazione della stessa da parte dell'ufficio preposto, si intendono non procedibili pertanto saranno archiviate.

In quanto tempo

  • 60 gg.

Quanto costa

  • L'istanza deve essere presentata in Marca da Bollo da € 16,00 (Euro Quattordici/62)con la documentazione di cui sopra compresa l'attestazione del versamento di €.516,00 da effettuare su C/C Postale n.8252758 a favore del Comune di San Felice Circeo per spese di istruttoria.

Modulistica

  • D.P.C.M. 20.12.2005
    scarica pdf scarica pdf [179 Kb]
     
  • Iter rilascio autorizzazione Paesaggistica
    scarica pdf scarica pdf [17 Kb]
     
  • Modulo Richiesta autorizzazione paesaggistica semplificata dpr 139/2010
    scarica pdf scarica pdf [23 Kb]
     
  • Dpr 139/2010
    scarica pdf scarica pdf [49 Kb]
     

A chi rivolgersi

  • SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA E TUTELA AMBIENTALE
    Piazza Lanzuisi n.1 - 04017 , San Felice Circeo (LT)
    Responsabile:
    Luigi Paolelli
    Telefono:
    0773/522730

Orario settimanale

Mattino
Pomeriggio
  • lunedi'
    -
    -
  • martedi'
    -
    -
  • mercoledi'
    10:30 - 13:30
    -
  • giovedi'
    -
    -
  • venerdi'
    10.30 - 13.30
    -
  • sabato
    -
    -

 

Fine dei contenuti della pagina