Carattere   solo testo   |   alta visibilità
 



Sei in: Home » archivio news » risultato ricerca » scheda news

News

SEGRETERIA DEL SINDACO

"Note all'orizzonte" al centro storico
Comunicato stampa

 Tornano a partire da venerdì 13 luglio gli incontri musicali in piazza Busiri Vici organizzati dall'ensemble "Il Canto di Eea". "Note all'orizzonte" si intitola la quinta edizione di questa rassegna musicale che negli anni scorsi ha riscosso un crescente successo tra i residenti e i turisti. E anche quest'anno i quattro concerti proposti dall'ensemble offriranno al pubblico un'ampia panoramica di autori noti e meno noti, giocando su combinazioni timbriche particolari.
"Il Canto di Eea" infatti, nato nel 2001 dall'incontro di musicisti di diversa provenienza, presenterà un repertorio molto vasto, che spazia dalla musica del '600 fino ai giorni nostri, toccando anche ambiti jazzistici e folkoristici.
I componenti del gruppo hanno al loro attivo collaborazioni con varie formazioni cameristiche che li portano ad esibirsi in numerose rassegne musicali italiane ed europee, ed attualmente sono in organico presso l'Orchestra Roma Sinfonietta, l'Orchestra da Camera di Trento, i Pomeriggi musicali di Milano, il Maggio Musicale Fiorentino, l'Orchestra regionale di Roma e del Lazio, l'Orchestra del Teatro della Scala di Milano, l'Orchestra Rai di Torino e il Freon Ensemble.
L'organico è composto da Lucrezia Raffaelli (Soprano), Remo Ceccato (Flauto), Salvatore Pennini (Clarinetto), Caterina Bono (Violino), Alberto Caponi (Violino), Carolina Leon Paez (Viola), Gabriella Pasini (Violoncello), Indiana Raffaelli (Contrabbasso), Francesca Meli (Chitarra), Veronica Febbi (Arpa).
Nel primo concerto intitolato "Invito alla danza", che si terrà venerdì prossimo in piazza Busiri Vici alle ore 21:45, verranno eseguite musiche di Bach, Mozart, Debussy, Di Girolamo e Piazzolla. Le altre tre serate sono in programma il 24 luglio, il 3 agosto e il 24 agosto sempre in piazza Busiri Vici alle ore 21:45.
La manifestazione è organizzata con il patrocinio del Comune di San Felice Circeo e con il contributo dell'associazione Imaie.

Allegati


 

Fine dei contenuti della pagina